+
Home / Progetto / Risultati attesi
Risultati attesi

1330423_30661575

 

 

Tra i principali risultati attesi del progetto ci si aspetta, attraverso le attività di formazione, lo scambio di buone pratiche, lo sviluppo di prodotti di ricerca e analisi, il miglioramento della capacità di identificazione e assistenza dei richiedenti/titolari di protezione internazionale vittime di tratta all’interno del sistema di accoglienza Sprar.

 

Inoltre, attraverso le attività e relazioni sviluppate nell’ambito del progetto, si otterrà una migliore comunicazione tra tutti i principali stakeholder istituzionali e non istituzionali impegnati nella presa in carico delle vittime di tratta e nei servizi dedicati alla protezione internazionale.

 

Il progetto costituirà una sorta di osservatorio (N.O.T.A.) che nei prossimi anni costituirà il fulcro di un’attività di monitoraggio, studio e scambio a livello europeo.

 

I principali risultati tangibili sono rappresentati da un dettagliato Rapporto di Ricerca sulla tratta e sulle correlazioni con richiedenti/titolari di protezione internazionale, da una serie di eventi di formazione in quattro città italiane, da una guida operativa con struttura modulare per gli operatori del sistema anti-tratta e del sistema di protezione internazionale, da un seminario per lo scambio e raccolta di buone pratiche con gli operatori, da una conferenza internazionale per l’up-scaling dell’iniziativa e da una campagna di informazione e comunicazione che comprende la realizzazione di video e l’ideazione e diffusione di strumenti informativi utili per le potenziali vittime.